22 Luglio, 2019

header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
In evidenza
Sventa un furto impugnando l’iPhone

Sventa un furto impugnando l’iPhone

Miami, sventa un furto impugnando l’iphone come una pistola

Protagonista un uomo che era in casa quando ha visto un ladro che cercava di rubargli l’auto. Con l’iphone ha prima chiamato la polizia e poi lo ha impugnato come se fosse un’arma avvicinandosi al malfattore

Articolo tratto da Il Giornale

Ha impugnato il suo iphone come se fosse una pistola ed è riuscito a bloccare un ladro in procinto di rubargli l’auto.

È accaduto a Miami. Protagonista della vicenda un uomo.
Il fatto è accaduto di sera. L’uomo era in casa con sua moglie quando la donna ha notato un uomo vicino alla loro automobile in sosta, una berlina Mercedes AMG classe S. La coppia ha subito capito che si trattava di un ladro e che stava forzando la serratura della macchina. L’uomo ha chiamato immediatamente il 911 (il numero unico di emergenza) ed è uscito dalla sua abitazione dirigendosi proprio verso il ladro ancora con lo smartphone in mano.

Avvicinandosi al malfattore, il proprietario del mezzo, ha impugnato il suo iphone come se fosse una pistola e ha intimato l’altro di stare fermo, di sdraiarsi a faccia in giù e di mettere le mani dietro la schiena.
Il ladro ha confuso l’iphone per una pistola, complice il buio, e ha così ha obbedito alle intimidazioni dell’uomo e atteso l’arrivo degli agenti di polizia.
Una volta sul posto i poliziotti hanno identificato l’uomo. Si tratta di un 27enne, come si legge sul giornale on line “newsmiami”, già ricercato per un altro furto e per falso nome. Il malfattore è stato arrestato e ora si trova nel carcere di Miami.

Ma non è la prima volta che il ladro, si chiama Sheldon Johnson, finisce in cella. Già in passato, infatti, è stato arrestato per furto, furto con scasso e rapina.

In realtà una pistola a forma di smartphone esiste ed è in vendita negli Stati Uniti da maggio 2016. A produrla è un’azienda del Minnesota. Si tratta di una calibro 380 a due canne che in posizione di blocco sembra un normale smartphone, ma una volta aperta diventa una pistola.

About The Author

è l'unica rivista mensile a diffusione nazionale interamente dedicata allo "sport del 21° secolo": il soft air, gioco di squadra che riunisce in sé le discipline del combattimento a fuoco simulato.

Related posts