22 giugno, 2018

header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
In evidenza
Appello ai softgunner

Appello ai softgunner

Domenica 29 gennaio 2017 si svolgerà la venticinquesima edizione dell’operazione “Mare d’inverno”: i volontari saranno impegnati a pulire diverse spiagge italiane per ricordare a tutti che l’inquinamento dei litorali è un problema che esiste per dodici mesi all’anno e non solo durante il periodo estivo.

L’iniziativa è di Fare Verde, un’associazione riconosciuta dal ministero dell’Ambiente, e ha l’obiettivo di riportare al centro dell’attenzione la necessità di ridurre i rifiuti e riciclarli più possibile.

Le discariche devono essere considerate per quello che sono: l’ultima soluzione possibile per i rifiuti che non si riescono a eliminare o riciclare.

Nuovi inceneritori, in un ciclo virtuoso dei rifiuti, sarebbero addirittura inutili. Le operazioni di pulizia sono l’occasione per informare i cittadini sulle possibilità di riduzione del mare di rifiuti che invade le vie delle nostre città, le strade, le autostrade, le ferrovie che attraversano le campagne, le aree industriali e i quartieri residenziali, le cime delle montagne e i boschi, i prati e, naturalmente, le spiagge.

Ai cittadini viene distribuito un volantino con informazioni sul ciclo dei rifiuti e alcuni consigli utili per ridurli a partire dall’acquisto.

I GAS (Gruppi Autonomi Softair), proporio per la loro specifica caratteristica di operare in ambienti all’aria aperta, hanno aderito all’iniziativa proposta da Sport Nazionale e Fare Verde e lanciano un appello a tutti softgunner italiani ad aderire con le proprie associazioni alla campagna di sensibilizzazione. Queto contribuirà a far percepire in forma “socialmente utile” l’attività del softair, da parte della popolazione.

Nelle passate edizoni, i volontari che puliscono le spiagge colgono l’occasione per fare anche un censimento dei rifiuti più invadenti. I dati vengono utilizzati per sensibilizzare il Parlamento Italiano sulla necessità di attuare una politica per la riduzione a monte dei rifiuti. Già nelle scorse edizioni del “mare d’inverno” hanno scoperto il flagello dei “bastoncini cotonati” usati che invadevano le spiagge italiane ed ha ottenuto una legge che ne prevede la commercializzazione solo se biodegradabili.

Aderisci e fai aderire il tuo club, senza distinzione di appartenenza, all’iniziativa.

Per info: www.sportnazionale.eu

Nella foto di copertina di questa pagina: ufficiali bersaglieri della Brigata “Pinerolo” impegnati nella pulizia di un bosco in Puglia nel 2014 nell’ambito dell’iniziativa “Eco-day”. (Fonte: www.informazione.it)

About The Author

è l'unica rivista mensile a diffusione nazionale interamente dedicata allo "sport del 21° secolo": il soft air, gioco di squadra che riunisce in sé le discipline del combattimento a fuoco simulato.

Related posts