30 Giugno, 2022

header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
In evidenza
Nel Trevigiano si gioca a soft air… da sclero!

Nel Trevigiano si gioca a soft air… da sclero!

Nota della nostra redazione: non ci servono tante parole per dire cosa ne pensiamo di iniziative come quella descritta nell’articolo che segue, pubblicato dal sito d’informazione “Quotidiano del Piave”. Ci basta mandare il nostro grande abbraccio riconoscente ai ragazzi volonterosi e generosi che hanno organizzato l’evento, non solo per il contributo che hanno dato alla lotta contro la malattia, ma anche per aver mostrato al pubblico il vero volto del soft air, che è quello dell’amicizia, della solidarietà, della partecipazione. Grazie, ragazzi!

Bigolino, ieri la partita di softair a sostegno del progetto “Un Viaggio da Sclero” per sensibilizzare la popolazione sulla sclerosi multipla

Articolo di Andrea Berton per Quotidiano del Piave
Foto di Michele Agostinetto

Bigolino di Valdobbiadene (Tv), 13 dicembre 2021 – Ieri [domenica 12 dicembre 2021, ndr] a Valdobbiadene si è disputata una partita amichevole di softair a sostegno di “Un Viaggio da Sclero”, il progetto ideato da Michele Agostinetto che ha pensato di raggiungere a piedi Santa Maria di Leuca, in Puglia, per sensibilizzare la popolazione italiana sulla sclerosi multipla.

La partenza da Valdobbiadene è stata fissata per il 1° maggio 2022, e per questa importante occasione è stata organizzata una raccolta di fondi con l’obiettivo di trovare le risorse in grado di sostenere questa iniziativa.

Qualche mese fa Agostinetto, malato di sclerosi multipla, aveva spiegato con queste parole gli obiettivi del suo progetto: «Perché lo faccio? Per raccogliere fondi per chi, come me, sta male e ha bisogno di quegli aiuti economici che io non sono stato in grado di trovare, per far conoscere alle persone che incontrerò il coraggio, per aiutare la gente a dare importanza alle piccole cose e per visitare luoghi che probabilmente non potrò mai più permettermi di percorrere».

Con l’evento di ieri, inoltre, si è voluto dimostrare che il softair, un gioco che riproduce in modo molto fedele le azioni militari, può essere anche un’attività rivolta al sociale e a chi ha più bisogno.

Quattro associazioni sportive si sono recate al campo di allenamento dell’ASD XV Valduplavilis a Bigolino per la partita di softair: ai valdobbiadenesi si sono unite anche l’ASD X Arditi e l’ASD Hurricane, entrambe di Nervesa della Battaglia, oltre all’ASD Condor di Padova. 

Presenti anche l’assessore allo sport di Valdobbiadene, Anna Vettoretti, e il vicesindaco Pierantonio Geronazzo, che ha dato il via al gioco.

Durante la partita si sono toccati con mano l’amicizia, la correttezza, la sportività e l’unione delle squadre che, nonostante la competizione, hanno dimostrato di essere veramente sportive.

I gruppi hanno donato il ricavato delle iscrizioni ad Agostinetto, che fin dalla presentazione dell’iniziativa ha detto di cercare anche dei compagni di avventura che potranno contribuire dandogli una mano a mappare il tragitto, ospitandolo per la notte, organizzando le raccolte fondi durante le tappe, fornendogli il materiale di cui ha bisogno ma anche accompagnandolo fisicamente per qualche tratto di strada.

Nel link UnViaggioDaSclero si possono trovare tutte le informazioni per contattare Michele e per conoscere le sue attività.

Chi vuole aiutarlo concretamente può effettuare una donazione con un bonifico all’IBAN virtuale: DE24100110012627851505 (intestato ad Agostinetto Michele).

Se vuoi lasciare un commento, utilizza l’apposita finestra che trovi in basso nella pagina.

Se desideri consultare l’aggiornamento delle notizie inerenti il soft air pubblicate dalla stampa generalista, CLICCA QUI.

About The Author

è l'unica rivista mensile a diffusione nazionale interamente dedicata allo "sport del 21° secolo": il soft air, gioco di squadra che riunisce in sé le discipline del combattimento a fuoco simulato.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *