26 Settembre, 2022

header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
In evidenza
La bomba a mano preferita dai softgunner

La bomba a mano preferita dai softgunner

Dalla maggior parte dei softrgunner è considerata la miglior bomba a mano (da soft air) disponibile sul mercato. Di certo, il negozio La Tartaruga Softair la consiglia a quanti cercano un dispositivo pirotecnico che consenta d’incrementare il realismo delle simulazioni di combattimento in tutta sicurezza: parliamo dell’M67 prodotta dalla Tactical Game Innovation, azienda russa conosciuta anche come Tag-innovation ovvero Taginn.

Il dispositivo replica esteticamente una granata M67 americana, ma il meccanismo adottato è quello dell’ormai collaudata Atr-R2 della francese Kyou Airsoft.

Alla vista, l’M67 Taginn è gradevole, compatta e leggera, con un peso di 120 g circa. La scocca esterna è costituita da due semigusci preformati di foam verde, con una stampigliatura gialla al centro. La spoletta è in plastica nera e racchiude un piccolo petardo, il cui tempo d’innesco è di cinque secondi. Il prodotto è studiato per evitare lo sprigionamento di fiamme libere, che potrebbero causare incendi, e questo lo rende tranquillamente utilizzabile ovunque, anche se il meglio di sé, dal punto di vista ludico, l’M67 Taginn lo dà in ambienti chiusi. La forma ovale a fondo piatto dell’ordigno tende a farlo rimanere dritto quando vien fatto rotolare a terra, il che garantisce una saturazione ottimale al momento dello scoppio con la proiezione di circa duecento pallini contenuti all’interno. La carica di detonazione è minima, in modo da evitare il rischio di ferimenti causati da frammenti dell’involucro e della spoletta.

Il funzionamento è molto semplice: s’impugna saldamente la granata, tenendo la leva della sicura premuta contro l’involucro, e si sfila la coppiglia di sicurezza verso l’esterno; dal momento in cui la leva della sicura salta, passano cinque secondi prima che il piccolo petardo all’interno esploda, spargendo pallini in tutte le direzioni. Ciò permette di lanciare l’M67 Taginn anche a distanze considerevoli senza che esploda in aria; nel caso in cui occorra lanciarla nelle vicinanze, basterà far saltare la sicura e attendere uno o due secondi prima del lancio. L’effetto è molto scenografico e realistico.

Si consideri che tutte le granate da soft air, sia quelle a green gas che a CO2, soffrono le basse temperature, con mancate esplosioni o ritardi notevoli. Quelle ad autorotazione, poi, necessitano di fondi sufficientemente puliti e sgombri per poter espellere correttamente i pallini. Tutti questi problemi sono stati risolti dalla Taginn: la sua M67 funziona infatti senza problemi sia su fondi puliti e sgombri che in boschivo, sia col caldo estivo che nei climi rigidi, magari in presenza di neve.

L’M67 Taginn è una granata “usa e getta”, quindi, a differenza di altri modelli (ad esempio Thunder Blank, Impact, Tornado) non costringe l’utilizzatore a recuperare per forza la spoletta o l’involucro, operazione, quest’ultima, che causa ritardi se non addirittura, quando non si trova più la granata, il blocco del game.

Per info e acquisti:
La Tartaruga Softair Shop
Via del Savena, 11 B – 40065 Pianoro (Bo)
Tel. 051 777027
Cell. 335 7222426
E-mail: info@latartarugasoftair.it
Sito web: www.latartarugasoftair.it
Facebook: @latartaruga.softair.lts
Youtube: La Tartaruga Softair Shop

About The Author

è l'unica rivista mensile a diffusione nazionale interamente dedicata allo "sport del 21° secolo": il soft air, gioco di squadra che riunisce in sé le discipline del combattimento a fuoco simulato.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *