28 Gennaio, 2022

header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
In evidenza
A Cuveglio i bambini si armano per salvare il Natale

A Cuveglio i bambini si armano per salvare il Natale

Nota della nostra redazione: da bambini, negli anni ’60 e ’70, il passatempo preferito di noi maschi era giocare alla guerra, e all’arrivo del Natale o dell’Epifania chiedevamo come regali dei fucili e delle pistole giocattolo, oltreché soldatini e modellini di carri armati. Roba che, se accadesse oggi, verremmo strappati ai nostri genitori e mandati in affido a coppie “arcobaleno” per essere opportunamente educati alla pace e ai valori del “politicamente corretto”. Eppure, nonostante l’empietà dei nostri svaghi vetero-fanciulleschi, non siamo diventati dei delinquenti, non siamo diventati dei violenti, ma dei buoni cittadini, che rispettano il prossimo, credono nella giustizia e sanno quando è opportuno – e quando no – usare la forza per difendersi. Soprattutto, abbiamo imparato a usare le armi in sicurezza… e grazie a Dio non siamo diventati degli idioti che ammazzano un innocente sul set di un film sparando a cazzo, per poi frignare come checche isteriche dando la colpa alle armi anziché alla nostra imbecillità. E allora forza, bambini di Cuveglio, armatevi fino ai denti e salvate il Natale per tutti noi!

Cuveglio, bambini a raccolta per “Salviamo il Natale”

Per “Salvare il Natale” sarà necessario l’impegno di tutti i bambini

Articolo tratto da Telesettelaghi

Cuveglio (Va), 10 dicembre 2021 – L’appuntamento è per il 19 dicembre a Cuveglio, nella zona della Chiesa di Sant’Anna, a partire dalle ore 10:00.

Qualcuno infatti ha rapito Babbo Natale, e il rischio è che per la notte Santa non ci sarà la tanto attesa distribuzione dei doni. Gli unici che possono salvare Babbo Natale e quindi anche il Natale sono i bambini.

Saranno accompagnati in una “mission impossible” con gli uomini dell’esercito e gli arcieri.

Si dovranno superare le prove di paintball, di tiro con l’arco, di softair e ci si dovrà cimentare in un percorso su fuoristrada 4×4, il tutto per l’unco fine di “Salvare il Natale”.

La giornata sarà condita da intrattenimenti vari, pony, giochi, e possibilità di acquistare cibi e bevande.

Il ricavato sarà destinato all’Associazione Giacomo Ascoli, Arcobaleno di Nichi.

Il tutto è organizzato da ASD Club The Bears.

Se vuoi lasciare un commento, utilizza l’apposita finestra che trovi in basso nella pagina.

Se desideri consultare l’aggiornamento delle notizie inerenti il soft air pubblicate dalla stampa generalista, CLICCA QUI.

About The Author

è l'unica rivista mensile a diffusione nazionale interamente dedicata allo "sport del 21° secolo": il soft air, gioco di squadra che riunisce in sé le discipline del combattimento a fuoco simulato.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *