06 Luglio, 2020

header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
In evidenza
Anche negli USA soft air sotto attacco dei “benpensanti”

Anche negli USA soft air sotto attacco dei “benpensanti”

Commento della nostra redazione: l’articolo che segue parla di “comunità”, ma saremmo curiosi di sapere quanti cittadini della contea di Montgomery siano effettivamente contrari al tiro a segno con le ASG. È noto infatti che le minoranze “politicamente corrette” sono bravissime a far tanto rumore per qualsiasi cazzata!

Il tiro a segno per ASG di Bethesda (USA) chiuderà dopo le reazioni della comunità locale

Per il suo proprietario, il tiro a segno soft air Aim Point, situato all’interno del centro commerciale Westfield Montgomery di Bethesda – circoscrizione della contea di Mongromery, nello stato del Maryland (USA) – doveva essere un posto in cui divertirsi. La comunità la pensa diversamente

Articolo tratto da Fox 5

Bethesda, Maryland – Il proprietario del tiro a segno per ASG Aim Point, situato all’interno del centro commerciale Westfield Montgomery, dice che doveva essere un posto in cui divertirsi. La comunità la pensa diversamente.

L’Aim Point è stato aperto al pubblico il 22 novembre 2019, di fronte all’area ristoro del Westfield Montgomery.

Dopo aver pagato una piccola quota, i clienti ricevono una replica da soft air tipo AR-15 per colpire i bersagli della linea di tiro.

Quando i membri della comunità di Bethesda hanno scoperto l’esistenza di questa attività, sono iniziati a comparire commenti negativi e lamentele online.

«Non m’interessa nulla del genere», afferma un utente in un commento. «Soprattutto con quello che sta succedendo nel nostro paese con le armi da fuoco. Capisco che vi siano norme di sicurezza e tutto il resto, ma non mi piace l’idea che i miei figli entrino in un centro commerciale e sparino a bersagli con un fucile d’assalto o una pistola da soft air o qualunque altro tipo d’arma».

I membri della comunità hanno dichiarato a Fox 5 che una linea di tiro all’interno del centro commerciale Westfield Montgomery è offensiva, vista la sparatoria avvenuta nel parcheggio della struttura nel marzo del 2018.

Il proprietario ha dichiarato al Fox 5 che i reclami sono giunti alla direzione del centro commerciale.

Gli è stata quindi inviata una lettera tramite cui viene risolto il contratto di locazione con un anno d’anticipo.

L’ultimo giorno di attività di Aim Point sarà il 10 gennaio 2020.

Se desideri consultare l’aggiornamento delle notizie inerenti il soft air pubblicate dalla stampa generalista, CLICCA QUI.

About The Author

è l'unica rivista mensile a diffusione nazionale interamente dedicata allo "sport del 21° secolo": il soft air, gioco di squadra che riunisce in sé le discipline del combattimento a fuoco simulato.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *