26 Giugno, 2019

header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
In evidenza
Campionato CSAER 2019

Campionato CSAER 2019


Avrà inizio il 13 gennaio 2019 a Bologna, con la prima tappa organizzata dal club petroniano Bad Company, il campionato PCS (Pattuglie Combat a Scenari) Emilia Romagna 2019, organizzato dallo CSAER (Coordinamento Soft Air Emilia Romagna) in collaborazione con l’ONASP (Organo Nazionale Arbitri Softair Pattuglie), sotto il patrocinio dell’ente di promozione sportiva OIPES (Organizzazione Italiana Professionisti Educazione e Sport).

Il campionato si articolerà in sei tappe (vedi calendario qui sopra) e sarà valido come girone di qualificazione per l’accesso alla finale e alla semifinale del campionato italiano PCS (alle quali, per inciso, lo CSAER nel 2018 è riuscito a portare ben cinque squadre).

I mesi fin qui trascorsi dalla conclusione del campionato precedente (2018) – che ai club aderenti sono serviti per ritrovare le forze dopo le fatiche della stagione agonistica – hanno offerto al direttivo CSAER l’opportunità di aggiornare e consolidare le prerogative del coordinamento, organizzare un nuovo corso arbitri, rivedere alcuni compiti, inserire nuove figure istituzionali e imprimere ulteriore slancio a un campionato che, rispetto alla scorsa edizione, vedrà aumentare il numero delle squadre partecipanti ed elevare sia lo standard di gioco che l’impegno tecnico-orgaizzativo.

Uno dei primi problemi che si è posto il consiglio direttivo è stato quello di definire legalmente lo CSAER, per cui si è deciso di registrare sia lo statuto che il logo del sodalizio.

Tra gli obiettivi della stagione 2019, quello di elevare ulteriormente la qualità delle gare, con l’impegno da parte di tutti i club di rendere gli scenari e gli obiettivi molto più realistici e appaganti, prevedendo un minimo di due target (primario e secondario) e due bonus su ogni obj. Inoltre verrà migliorata l’accoglienza delle squadre rendendola più efficiente e rispondente alle aspettative che un campionato crea in chi decide di parteciparvi.

Novità importante: l’assegnazione al CSAER della finale nazionale del campionato italiano PCS, che non verrà organizzata – com’è sempre accaduto – da un solo club, bensì da tutto il coordinamento emiliano-romagnolo.

Squadre partecipanti al campionato 2019
• ASAS, Scandiano (Re)
• Bad Company, Bologna
• Bad Company, San Marino
• Ghost, Spilamberto (Mo)
• GSA, Tredozio (Fc)
• Guerrieri per Gioco, Rimini
• Legione Bizantina, Ravenna
• Les Grognards, Meldola (Fc)
• Legionari Malatestiani, Rimini
• Nazgul, San Marino
• OpFor, Predappio  (Fc)
• Ravens of War, Ferrara
• SAR, Reggio Emilia
• Sezione 8, Modena
• War Monkey, Marradi (Fi)

Direttivo CSAER
• Presidente coordinatore: Cosimo Castronovo (GSA)
• Vicepresidente: Roberto Fontanella (Bad Company San Marino)
• Segretario generale Simone Silvestri (Sezione 8)
• Responsabile tecnico: Andrea Paolini (SAR)
• Consigliere: Antonio Gabriele (Bad Company Bologna)
• Responsabile web e grafica: Marco Ponti (Bad Company San Marino)

Info CSAER
Sito web: fips-emiliaromagna.webnode.it
Pagina Facebook: Csaer Fips

I War Monkey di Marradi (Fi), campioni CSAER 2018.

About The Author

è l'unica rivista mensile a diffusione nazionale interamente dedicata allo "sport del 21° secolo": il soft air, gioco di squadra che riunisce in sé le discipline del combattimento a fuoco simulato.

Related posts