22 Settembre, 2021

header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
In evidenza
Chiagni e fotti, fotti e chiagni… e via di corsa dall’Afghanistan

Chiagni e fotti, fotti e chiagni… e via di corsa dall’Afghanistan

Quelli che da anni ci rompono il cazzo con l’antifascismo, il metoo, i rifugiati, lo ius soli, l’antirazzismo, la pace, gli “standard della community”, l’omofobia, il ddl Zan, la “lotta all’odio e all’intolleranza”, il gender, il vaccino e ancora, ancora, ancora infinite grida indignate contro il nostro essere colpevoli di non si sa cosa, perché ogni parassita piange se non c’è abbastanza sangue da succhiare, da sacrificare, da punire, sono gli stessi che hanno deciso vigliaccamente di abbandonare l’Afghanistan alla barbarie, coprendo di vergogna i nostri soldati e quelli di tutto l’Occidente, che si sono sacrificati per nulla, assolutamente nulla.

Maledetti.

Due facce, due barbe, un solo mondo di merda.

About The Author

è l'unica rivista mensile a diffusione nazionale interamente dedicata allo "sport del 21° secolo": il soft air, gioco di squadra che riunisce in sé le discipline del combattimento a fuoco simulato.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *