07 Maggio, 2021

header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
In evidenza
Giocano a soft air: giovanissimi multati per assembramento

Giocano a soft air: giovanissimi multati per assembramento

Giocano alla guerra, giovanissimi multati

In sei erano impegnati nel softair a Petrignano. «È assembramento»

Articolo tratto da La Nazione Umbria

Assisi (Pg). Guerra finta, multe vere: per assembramento. Sei giovanissimi identificati e contravvenzionati mentre nel pomeriggio di ieri erano intenti a praticare, in una zona isolata nei pressi di Petrignano, il softair; si tratta di un’ attività sportiva ludico ricreativa basata sulla simulazione di azioni militari con i partecipanti muniti di protezioni e di armi ad aria compressa che sparano pallini di plastica. Contravvenzioni che ammontano per ciascuno a 400,00 euro, riducibili a 280,00 euro se verranno pagate entro cinque giorni. I partecipanti – tre combattenti e tre spettatori – sono stati bloccati dalla Polizia di Stato mentre erano in azione bellica nei pressi di un casolare. È stato contestato loro il mancato rispetto della normativa anti-Covid e l’assembramento, violando il dpcm del 2 marzo 2021 sul contrasto alla pandemia e prevenzione contagio.

Se vuoi lasciare un commento, utilizza l’apposita finestra che trovi in basso nella pagina.

Se desideri consultare l’aggiornamento delle notizie inerenti il soft air pubblicate dalla stampa generalista, CLICCA QUI.

About The Author

è l'unica rivista mensile a diffusione nazionale interamente dedicata allo "sport del 21° secolo": il soft air, gioco di squadra che riunisce in sé le discipline del combattimento a fuoco simulato.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *