20 aprile, 2019

header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
In evidenza
Softgunner denunciati per porto abusivo d’armi

Softgunner denunciati per porto abusivo d’armi

Vi proponiamo integralmente questo articolo pubblicato da ilmetropolitano.it:

Porto abusivo di armi. Denunciati giocatori di soft air nell’Avellinese

Comando Provinciale di Avellino – Ospedaletto d’Alpinolo (Av)

Porto abusivo di armi è il reato di cui dovranno rispondere due giovani che si accingevano ad effettuare il “Softair” nel Parco Avventura di Ospedaletto d’Alpinolo. Il “Softair” è un’attività di squadra basata sulla simulazione di tattiche militari. Per la pratica di questa attività vengono utilizzate armi giocattolo ad aria compressa o elettriche (riproducenti più o meno fedelmente quelle da guerra o civili, in uso nelle varie forze armate e corpi di polizia) che sparano proiettili di plastica. All’esito del controllo effettuato dai Carabinieri della Stazione di Ospedaletto d’Alpinolo, un ventenne di Pompei (NA) ed un 25enne di Avellino sono stati sorpresi in possesso di due pugnali di genere proibito, di cui non erano in grado di giustificarne il possesso. Per i predetti è dunque scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino in quanto ritenuti responsabili del reato di cui all’articolo 699 del Codice Penale. I due pugnali sono stati sottoposti a sequestro.

Se desideri consultare l’aggiornamento delle notizie inerenti il soft air pubblicate dalla stampa generalista, CLICCA QUI.

About The Author

è l'unica rivista mensile a diffusione nazionale interamente dedicata allo "sport del 21° secolo": il soft air, gioco di squadra che riunisce in sé le discipline del combattimento a fuoco simulato.

Related posts