26 Settembre, 2022

header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
In evidenza
Softgunner in guerra contro il nemico del XXI secolo

Softgunner in guerra contro il nemico del XXI secolo

Un momento dell’attività di raccolta rifiuti svolta a Mantova dall’associazione Plastic Free con la collaborazione del club Blue Devils. 

Nota della nostra redazione: il soft air mantovano in guerra contro i rifiuti di plastica, grande emergenza del nostro secolo. Non è che l’ultimo esempio dell’impegno profuso ormai da anni dai softgunner italiani, da nord a sud dello Stivale, a tutela dell’ambiente naturale. A Mantova, però, come dimostrano i due articoli con video che vi proponiamo qui sotto, l’attività ecologica dei “guerrieri della domenica” è particolarmente intensa, sistematica e prolungata nel tempo, il tutto a beneficio del verde pubblico e dell’immagine che il soft air proietta di sé. Grazie, ragazzi, siete grandissimi! 

Mantova, i volontari della plastica non si fermano mai: prossima tappa Frassine

L’associazione Plastic Free e la società sportiva Blue Devils in accordo col Comune  organizzano una maxi raccolta di rifiuti in strada Madonnina. L’appuntamento è per domenica prossima

Articolo tratto da Gazzetta di Mantova

Mantova, 1 marzo 2022 – Tornano i volontari della raccolta dei rifiuti sulle sponde dei laghi e nella zone intorno alla città dove più alta è la concentrazione di spazzatura abbandonata.

L’associazione Plastic Free e la società sportiva Blue Devils, che pratica il softair, in accordo col Comune di Mantova organizzano una maxi raccolta di rifiuti a Frassine e precisamente in strada Madonnina. L’appuntamento è per domenica prossima, con ritrovo alle ore 9 a corte Tenca, in strada Madonnina. Chiunque volesse partecipare deve iscriversi. Lo si può fare telefonando ai tre referenti: Giulia (349 4561065), Andrea (340 3202357) e Giuseppe (338 8023817).

Plastic Free è un’associazione nata nel 2019 che punta a liberare il pianeta dalle tonnellate di plastica abbandonata in mari, fiumi, boschi e un po’ ovunque. A Mantova c’è un gruppo di volontari che da tempo è impegnato nella raccolta dei rifiuti, organizzando uscite quasi tutti i fine settimana. Sotto osservazione soprattutto le sponde dei laghi e i parchi, come quello del Te. Con il loro impegno del tutto volontario hanno già raccolto tonnellate di rifiuti, e non solo di plastica. L’ultima iniziativa è stata quella organizzata da due volontari, Alexander Koppert e Guglielmo Barbieri, che in appena quattro giorno hanno tolto dall’ambiente mezza tonnellata d’immondizia, ripulendo la zona di Sparafucile. Una delle anime di Plastic Free in città è Giuseppe Tenedini, sempre in prima fila nelle raccolte.

___

Plastic Free ripulisce Borgovirgiliana

Cento volontari raccolgono venti quintali di rifiuti dalla lottizzazione in abbandono Tenca

Articolo tratto da Telemantova

Nel video, Giulia Agazzani di Plastic Free Mantova.

Mantova, 7 marzo 2022 – C’è di tutto, dallo scarto domestico a quello artigianale. Rifiuti inerti ma anche in grado di contaminare pesantemente l’ambiente tra quelli recuperati ieri dall’operazione di Plastic Free a Borgovirgiliana, tra le strade e gli edifici della lottizzazione in stato di abbandono Tenca. Per l’occasione il gruppo mantovano di ambientalisti ha fatto squadra con l’associazione per il soft air Blue Devils, che nel cantiere ha realizzato il proprio quartiere fantasma, gruppi scout e semplici cittadini. Oltre un centinaio le persone che hanno lavorato per tutta la mattinata: bottino venti quintali di rifiuti.

Se vuoi lasciare un commento, utilizza l’apposita finestra che trovi in basso nella pagina.

Se desideri consultare l’aggiornamento delle notizie inerenti il soft air pubblicate dalla stampa generalista, CLICCA QUI.

About The Author

è l'unica rivista mensile a diffusione nazionale interamente dedicata allo "sport del 21° secolo": il soft air, gioco di squadra che riunisce in sé le discipline del combattimento a fuoco simulato.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *