28 Febbraio, 2024

header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
In evidenza
Esorcismi contro gli highlander? Era ora!

Esorcismi contro gli highlander? Era ora!

Nota della redazione di “Soft Air Dynamics”: satanisti che erigono croci con l’acronimo del motto di San Benedetto? Mah, che strano… Che si tratti invece di monaci benedettini che giocano a soft air all’insaputa del loro abate… magari contro un gruppo di atei?… E se a spargere i BB fossero stati dei softgunner-esorcisti intenti a scacciare il demone dell’highlanderismo da un loro compagno di squadra usando di pallini benedetti al posto dell’acqua santa?… Magari c’entrano pure le scie chimiche?… Oppure quelle comiche?…

Strani bivacchi nei boschi, intervengono anche i carabinieri: usati per sfide di softair

A segnalare la stranezza una residente

Articolo tratto da Prima Como

Laurate Caccivio (Co), 16 gennaio 2024 – Strani bivacchi nei boschi in località Barozzo, a Lurate Caccivio,  intervengono anche i Carabinieri.

I bivacchi, probabilmente, usati per sfide di softair
Assi posizionate a formare delle croci, aree delimitate da tronchi di albero e cerchi tracciati con dei sassi, come quelli utilizzati per accendere dei fuochi. Sono molti gli elementi che hanno attirato l’attenzione dei residenti e di alcune persone che utilizzano quell’area verde per fare due passi. E nemmeno si sono sprecate le ipotesi, come quella che porterebbe a una pista, diciamo così… esoterica. In realtà, molto più banalmente le costruzioni improvvisate sarebbero state create per delle sfide di softair: a riprova anche i pallini trovati in zona.

La segnalazione
A segnalare la situazione, in Comune e ai carabinieri, è stata Rosella Forgione, 36 anni. «Stavo facendo una passeggiata e mi sono imbattuta in questi bivacchi: era lunedì primo gennaio», racconta la donna. «Sono molto strani anche per la presenza di alcune croci, una fatta con dei rami e un’altra con delle assi: su quest’ultima ci sono delle scritte. Quella verticale reca le lettere CSSML e quella orizzontale NDSMD». Probabilmente ricalcano le stesse incisioni della medaglia di San Benedetto: Crux sacra sit mihi lux. Numquam draco sit mihi dux (“Possa la Santa Croce essere la mia luce. Possa il demonio non essere mai il mio signore”). «Ci sono delle corde utilizzate per delimitare le zone e anche una specie di riparo», prosegue Forgione. «Vista la stranezza, ho pensato che possano avere a che fare con dei riti satanici. Poi, se si tratta di una ragazzata tanto meglio». Martedì il sopralluogo delle forze dell’ordine.

Se vuoi lasciare un commento, utilizza l’apposita finestra che trovi in basso nella pagina.

Se desideri consultare l’aggiornamento delle notizie inerenti il soft air pubblicate dalla stampa generalista, CLICCA QUI.

About The Author

è l'unica rivista mensile a diffusione nazionale interamente dedicata allo "sport del 21° secolo": il soft air, gioco di squadra che riunisce in sé le discipline del combattimento a fuoco simulato.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *