25 Novembre, 2020

header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
In evidenza
Ve lo diamo noi il Black Lives Matter!

Ve lo diamo noi il Black Lives Matter!

Il 28 giugno 2020 è apparso in rete questo video che mostra una coppia di Saint Louis (Missouri, USA) – marito e moglie di 63 e 61 anni, bianchi, entrambi avvocati – minacciare con un fucile d’assalto e una pistola un corteo del movimento Black Lives Matter che passa davanti alla casa dei due.

Tutti i giornali mainstream americani (e anche italiani) hanno volutamente distorto la notizia, decontestualizzando il video e presentando il gesto della coppia come un atto di violenza arbitraria nei confronti di pacifici dimostranti. In realtà, i due coniugi stavano legittimamente difendendo sé stessi e la propria abitazione, dato che i contestatori erano entrati abusivamente nel loro giardino – invadendolo e minacciando di entrare anche in casa – dopo averne divelto il cancello, ignorando smaccatamente il cartello che segnalava proprietà privata.

L’episodio si commenta da solo e offre l’ennesimo esempio di come le parti di “buoni” e di “cattivi” vengano sistematicamente invertite dalla stampa “politicamente corretta” con precise finalità di propaganda nel più totale disprezzo della verità.

Noi siamo totalmente solidali con la coppia di Saint Louis e sosteniamo con assoluta convinzione il diritto alla legittima difesa e al legale possesso di armi da fuoco.

Altresì è bene sottolineare che le presunte emergenze “razzismo” e “omofobia” non esistono, sono mistificazioni create ad arte per offrire un pretesto ai governi cosiddetti “progressisti” di emanare leggi liberticide, con l’obiettivo di soffocare progressivamente il diritto alla libertà di pensiero e di parola della gente per bene.

Il cancello della proprietà privata invasa dai dimostranti.
Il cancello divelto dai “pacifici” contestatori.

About The Author

è l'unica rivista mensile a diffusione nazionale interamente dedicata allo "sport del 21° secolo": il soft air, gioco di squadra che riunisce in sé le discipline del combattimento a fuoco simulato.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *