WeCreativez WhatsApp Support
Supporto Clienti
Ciao, come posso aiutarti?

18 novembre, 2018

header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
header banner
In evidenza
Il soft air in fiera (e in festa) a Bologna

Il soft air in fiera (e in festa) a Bologna

Il 12 e 13 settembre 2015, presso il parco Ansaloni di Bologna, nell’ambito dell’ormai storica mostra-mercato del collezionismo militare “Militaria alla Torre”, si è svolta la seconda edizione della rassegna “Meeting del Softair Città di Bologna”, organizzata dal club petroniano Berretti Verdi.

L’evento ha visto la partecipazione di numerosi club e negozi di soft air, che hanno avuto l’opportunità di far conoscere la propria attività al pubblico fruendo di ampi spazi espositivi coperti perfettamente attrezzati, il tutto nel suggestivo contesto delle collezioni museali di mezzi storici, militari e civili, che rendono assolutamente unico il parco Ansaloni.

Inoltre sono state organizzate diverse iniziative:

• Corso CQB gratuito, condotto in vari turni dagli istruttori dell’associazione START Softairpolice nell’arco delle due giornate di fiera.

• Corso di meccanica ASG, svoltosi sabato 12 settembre.

• Percorso di prova gratuito per neofiti under 18, gestito dal club The Goonies Modena nelle due giornate di fiera.

• Torneo CQB over 18, anch’esso gratuito, svoltosi la mattina di domenica 13, che ha visto classificarsi al primo posto la squadra Echo dei Berretti Verdi di Bologna; al secondo, la squadra 1 dei Black Water di Cento (Fe); al terzo, la squadra 2 del medesimo club centese.

• Linea di tiro con bersagli elettronici, disponibile per tutto l’arco della rassegna.

• Meeting delle ASD, in programma per domenica 13 presso la sala conferenze del parco Ansaloni.

LA TESTIMONIANZA DEGLI ORGANIZZATORI
La seconda edizione del “Meeting del Softair Città di Bologna” si è appena conclusa. È stato un momento interessante e costruttivo, grazie al contributo di associazioni e negozi del settore.
Le due giornate hanno visto, oltre alle previste presenze dei vari club, lo svolgersi di alcune iniziative che saranno ulteriormente sviluppate in futuro; dal corso di meccanica a quello sul combattimento in aree urbane, dal percorso studiato per gli under 18 fino al mini torneo, che ha contato la partecipazione di ben otto squadre.
L’obiettivo che ci eravamo prefissi mi sembra ampiamente rispettato, ma non possiamo fermarci qui. Il soft air può ancora migliorare e crescere, e noi dobbiamo impegnarci per consentirlo.
Certo, c’è ancora molto da fare, ma il progresso rispetto alla prima edizione è stato tangibile, decretando la crescita positiva di questo evento, nato solamente nell’aprile del 2015.
Alcune presenze eccellenti – dalla politica locale alla stampa del settore – hanno dato un contributo importante alla riuscita di questa iniziativa, voluta ed appoggiata da Edo Ansaloni e dalla sua preziosa collaboratrice, Carla Lanzoni. Siamo certi che la prossima edizione sarà ancora più bella e più ricca della precedente; già da questa settimana – ancora “a caldo”, come si dice – s’imbastiranno i cardini del terzo “Meeting del Softair”, in modo da procedere spediti e in tempo utile alla definizione dei programmi e delle migliori strategie per attuarli.
Non mi rimane che porgere i consueti e doverosi ringraziamenti a tutti gli attori di questa edizione, che hanno saputo integrarsi e collaborare, come ci si aspetta da persone che basano i propri valori su lealtà e correttezza. Siete stati simpatici amici e validi interlocutori, complimenti a tutti ed arrivederci all’edizione di aprile.
(Mirco “Jackal” Lolli, Berretti Verdi Bologna)

About The Author

è l'unica rivista mensile a diffusione nazionale interamente dedicata allo "sport del 21° secolo": il soft air, gioco di squadra che riunisce in sé le discipline del combattimento a fuoco simulato.

Related posts